Gang Bang Sesso di gruppo per lo scherzo al marito cornuto..

Gang bang, strano termine, mai sentito? Ecco il racconto di un dispetto al marito cornuto da parte di sua moglie, che da oggi si definisce hot wife!

Mio Marito Marco e’ un uomo al quale è sempre piaciuto fare scherzi. Gli avevo sempre detto di smetterla e che prima o poi gliela avrei fatta pagare ma lui non mi ha mai creduta pensando solo ai suoi stupidi scherzi.

Ero al supermercato in coda alle casse per pagare la mia spesa quando diedi alla cassiera la mia carta di credito da lui appositamente manomessa, non avevo contanti con me, quindi mi ritrovai a dover lasciare la mia spesa perché non avevo alcun modo per pagare gli articoli che avevo acquistato!

Così decisi che questa volta era davvero troppo perchè la figuraccia che avevo appena fatto doveva essere l’ultima.

Approfittai quindi di un week end dove ero rimasta da sola a casa perché il caro Marco era partito per un viaggio di lavoro, a sua insaputa nascosi la nostra telecamera con la quale facevamo i nostri video porno e poi io prendendo spunto da essi e scrivevo dei racconti erotici perché mi piaceva molto fantasticare su noi 2 magari facendo nella mia mente del sesso di gruppo o del buon SESSO A TRE..

Decisi che questa volta non doveva rimanere solo una fantasia. Quel sabato mattina appena Marco fu uscito per prendere il suo volo che lo portava a Milano andai in strada, alla ricerca di 3 bei ragazzi, li trovai e tornai a casa con loro, erano giovani e molto fisicati.

Posizionai la telecamera in modo che riusciva a riprendere tutto perfettamente e poi schiacciai rec…

“Caro Marco, ricordi che ti dicevo sempre di smetterla di farmi quei stupidi scherzi? Bene ora ti ripago di tutto quello che mi hai fatto e di quante volte mi hai messo in imbarazzo..

Adesso vediamo quanto ti farà piacere vedere la tua mogliettina in un ORGIA“.

Chiamai i 3 ragazzi che avevo fatto spogliare.

”Caro Marco, ecco un incontro con 3 single, ora questi 3 cazzoni, mi scoperanno come una vera puttana, cosa che tu non hai mai fatto neanche quella volta che siamo stati in quel club prive di Milano, te lo ricordi vero, ti ricordi quando parlavamo del sesso di gruppo?”.

Cominciai subito a prendere in bocca il cazzo di uno dei 3 ragazzi.

Uno di loro mi toccava in modo famelico le tette masturbandosi e l’altro già pronto dietro di me, mi penetrò con il suo cazzo e la mia figa bagnata lo accolse con  grande eccitazione e godimento.

Il cazzo che mi stava scopando era enorme, tuttavia sentivo che mi allargava e la goduria che provai, la sfogai succhiando come una lurida cagna, il cazzo che stavo spompinando. Inoltre il terzo cazzo iniziò a penetrarmi  ma dato che la mia figa era già occupata me lo infilò nel culo. Senza delicatezza o la minima accortezza mi infilò il suo grosso cazzo nel culo spingendolo fino in fondo..

Mi sentivo piena, avevo 3 cazzi e tutti dentro di me, uno nella figa, uno nel culo e l’altro in bocca non avevo mai fatto una gang bang e mi sentivo molto soddisfatta ma soprattutto molto eccitata.

Passarono pochi minuti e le 2 penetrazioni mi stavo facendo urlare di godimento come non mi era mai successo prima, in questa gang bang mi stavano letteralmente massacrando. Entravano e uscivano con violenza, avevo il culo che mi faceva male e quando mi entravano insieme nello stesso momento, mi sentivo aperta in 2 , sfogavo il tutto sul cazzo che avevo in bocca e lo succhiavo come una bambina golosa del suo lecca lecca.

Ogni cinque o dieci minuti i 3 ragazzi si alternavano, sbattendomi dentro i loro cazzi duri a ripetizione, come un giocattolo scopabile da riempire di sborra. Ogni tanto guardavo la telecamera e sorridevo compiaciuta  prima di riprendere il cazzo di turno in bocca.

Dopo quasi un’ora di cazzi nel culo e la mia figa tutta bagnata per tutte le volte che l’avevano sfondata e ben 2 orgasmi, i 3 erano pronti per sborrarmi addosso come si fa negli incontri di orgie di sesso in gruppo. Si misero intorno a me, masturbandosi ferocemente, mentre io ero li ad aspettare il loro caldo liquido che a breve mi avrebbe inondata ed nuovamente eccitata anche se ormai avevo la figa dolorante e il culo sfondato.

in conclusione incominciarono a schizzarmi addosso, la loro sborra era densa, calda  accompagnata da lamenti di piacere iniziò a cadere sulla mia faccia e sulle mie tette. Era tantissima, avevo la bocca piena e ingoiai tutta la sborra che mi era finita sulla lingua. Tutta sporca di sborra in faccia  guardai la telecamera e feci un occhiolino e dissi

” Questo è per te”

Scaricai il video su una chiavetta e la chiusi in una scatola la mandai in lettera anonima in ufficio all’attenzione di Marco Ricxxxx  con un biglietto con scritto “Spero ti sia piaciuto il mio scherzo e questa chi lo sa se sarà la prima di un serie di storie erotiche per te”

 

Clicca e Scopri le CENTINAIA di RECENSIONI del nostro pubblico ed ENTRA in una COMMUNITY ESCLUSIVA

Opinioni Google
Opinioni Social

gang bang orgia sesso di gruppo, racconti erotici porno

Vuoi vedere pubblicato un tuo racconto erotico?

Scrivici a info@capriccioclubprive.com

Scoprici dal vivo a Milano
in Via Ippolito RoSellini 1
e Rendi Indimenticabile la tua Serata

INFOLINE:
(+39) 3349134154

facebook social network scambio coppia swinger club scambisti per sesso a milano

twitter social network scambio coppia swinger club scambisti per sesso a milano

instagram social network scambio coppia swinger club scambisti per sesso a milano

Translate
error: CONTENUTO PROTETTO !!